Sadr, il cuore della costellazione del Cigno

[:it]

Nel cielo estivo un Cigno spiega le sue ali mostrando il suo cuore.

Sadr (conosciuta come Sadir o γ Cygni) è la seconda stella più brillante della costellazione del Cigno.

Il suo nome deriva dall’arabo صدر şadr, “busto” ed è chiaramente visibile al centro di questa elegante costellazione, in un’area ricchissima di stelle che compongono la Via Lattea.

Nei pressi di questa bellissima stella è visibile anche l’ammasso aperto NGC 6910 che possiamo vedere nella foto in alto a sinistra.

Sadr è una stella il cui destino è già segnato ed è un fulgido esempio di come il futuro possa essere già presente.

Vieni ad osservarla insieme a noi, visita la sezione eventi!

 

Autore della foto: Fabrizio Marra, Founder di Astronomitaly

Luogo: Castello di Petroia (location fra “I Cieli Più Belli d’Italia” – livello GOLD)

Strumentazione: Canon 1100D su Newton 200/1000 + EQ6 mod.

 

[:]

Comments

mood_bad
  • No comments yet.
  • chat
    Add a comment
    Translate »